Gestione della Cantina Magazzino OrtoFrutta Pan Costi Produzione PSR 2014-20 Assistenza e Mobilità Qualità

Cerca qui la tua Azienda

Cerca qui la tua Soluzione

Industria di Trasformazione

La trasformazione alimentare per tutte le industrie è divenuto un processo estremamente articolato e strettamente integrato con le procedure di qualità e le normative.

La piattaforma MANAGER di Agronica consente la programmazione, la gestione, il controllo dei processi produttivi sempre molto personalizzati anche all’interno degli ambiti tipici di Trattamento Termico, di Refrigerazione e Surgelazione, Disidratazione, Fermentazione, etc. Ogni processo è fedelmente modellato dagli strumenti di configurazione della piattaforma, dai requisiti richiesti ai fornitori, alle fasi della trasformazione, i controlli, la logistica interna, il confezionamento, lo stoccaggio.

Le sue caratteristiche tecnologiche ne fanno uno strumento unico per l'inserimento in realtà applicative eterogenee e la capacità di lavorare in sinergia con ERP e procedure dipartimentali.

Campionamenti, Analisi, Conformita' Lotti, Capitolati GDO

E’ uno strumento di pianificazione e controllo imprescindibile per tutte le realtà produttive impegnate a garantire il rispetto della qualità della propria produzione verso i clienti.

Si articola in una serie di funzionalità modulari con le quali è possibile seguire la conformità del prodotto nell’intero ciclo di vita:

  • Definizione di Piani Produttivi arbitrari formati dagli impianti del piano colturale (integrata con GIAS) e/o dai Lotti di materia prima acquistata (al di fuori del controllo della produzione in campo).
  • Gestione dei Lotti Omogenei in base a criteri predefiniti o con metodologie personalizzate.
  • Piani di Campionamento e analisi sulle colture o lotti acquistati con work flow di gestione del processo e su semilavorato o prodotto finito per i processi di trasormazione.
  • Registrazione guidata dei risultati delle analisi chimiche (specie-varità, sostanze attive, LMR).
  • Sistemi di controllo automatico di corrispondenza delle analisi ai limiti di legge, ai disciplinari di produzione, ai requisiti dei capitolati dei clienti, alle risultanze delle registrazioni sul quaderno di campagna.
  • Blocco/sblocco dei lotti per le varie destinazioni commerciali e relativo sistema di interrogazione dati parametrizzato per verificare la disponibilità dei lotti rispetto agli ordini di lavorazione o commerciali.



Funzionalita' Principali

Piani Produttivi e di Campionamento

  • Filtro sull’anagrafica di GIAS (potenzialmente tutte le info anagrafiche e colturali: nomi aziende, zone geografiche, varietà colturali, etc.).

  • Filtro sui parametri di Profilazione Azienda (es.: affidabilità, certificazioni, etc.).

  • Filtro sullo storico delle analisi eseguite (es.: filtra tutte le aziende che non subiscono analisi da tre anni).

  • Scadenziario a fini di certificazione o altre specifiche di qualità (es.: filtra automaticamente le aziende che devono essere campionate secondo un criterio di frequenza prestabilito).

  • Filtro sui piani di campionamento già popolati (es.: filtra le aziende che non hanno appezzamenti coinvolti in alcun piano di campionamento).

  • Filtro sui Lotti Fitosanitari Omogenei (es.: filtra le aziende che hanno appezzamenti non coinvolti in alcun Lotto).

  • Filtro sui quaderni di campagna (es.: filtra gli appezzamenti-impianti su cui è stato fatto il tale trattamento).



Aggregazione Lotti Omogenei

  • Aggregazione manuale.

  • Aggregazione per  anagrafica (Azienda, centro aziendale, specie, varietà).

  • Congruità del quaderno di campagna: aggregazione degli impianti in base ai trattamenti riscontrati in agenda o in base all’omogeneità dei riscontri analitici probabili (stessi principi attivi impiegati negli ultimi n mesi, etc.).

  • Determinazione su percentuale rappresentativa richiesta (es. 70 % dell’intera produzione).

  • Proposta di aggregazione in base ad altri algoritmi.

  • Generazione di un’analisi presuntiva in funzione di algoritmi (es.: curve di decadimento delle SA, anche per tabelle di valori discreti).



Gestione delle Analisi

  • Inserimento dei parametri rilevati dall’analisi (tipicamente le sole positività).

  • Data entry facilitato dal collegamento alla Banca Dati Fitofarmaci (Profitosan) che consentirà di ottenere l’elenco dei principi attivi esistenti e delle famiglie,  con relativi LMR o RMA, etc.

  • Work flow con gestione dello stato dal campione all’analisi (con relazione telematica con laboratorio).

  • Gestione di più campioni per impianto e più analisi per campione.

  • Gestione delle anagrafiche dei laboratori per assegnazioni diverse con invio mail automatico, etichettatura del campione, allegato pdf rapporto di analisi.

  • Gestione delle anagrafiche degli “schemi di analisi” (es.: griglia di analisi per multi residuale, etc.)

  • Esportazioni Excel e gestione storico (Registri o altri formati per qualità interna).



Capitolati Cliente e Sblocco Lotti

  • Gestione dei Capitolati dei Clienti, o Contratti, o Disciplinari, o Programmi a Marchio.

  • Abilitazioni o Sblocco Lotti (controllo analisi su capitolato).

  • Sistema di controllo automatico di corrispondenza delle analisi:

- ai limiti di legge,

- ai disciplinari di produzione,

- ai requisiti dei capitolati dei clienti,

- alle risultanze delle registrazioni sul quaderno di campagna,

con relativa verifica di rappresentatività dell’analisi per il Lotto.

  • Sistema di visualizzazione dei lotti sbloccati con pannello di filtro (azienda agricola, stato dello sblocco, intervallo temporale, varietà, etc.).